Maldarizzi

Il dandy metropolitano guida Fiat 500 GQ

01 marzo 2013

Il debutto a Ginevra: è ora di Fiat 500 GQ, grazie alla collaborazione dello storico marchio torinese con Gentlemen’s Quarterly, magazine maschile di stile e cultura edito da Condé Nast.
La showcar della nuova versione si differenzia per l’esclusiva e raffinata livrea bicolore grigio opaco/nero carbonio. Estetica ricercata e stile senza compromessi, insomma: Fiat e GQ immaginano così l’uomo del nostro tempo. Iperconnesso, metropolitano e elegante: per lo stile del moderno automobilista, il connubio Fiat/GQ hanno riservato esclusive features, dall’esterno in vernice bicolore (grigio/nerometallizzati), alle calotte degli specchi cromate e ai cerchi in lega specifici da 16″. Unico anche il connubio tra i brand con il logo ‘GQ’ sul montante, oltre che per alcuni elementi esclusivi di questa versione e quello 500 arancione sulle coppe ruote.
Allo stesso modo, sono esclusivi di Fiat 500 GQ il logo dedicato su plancia e sedili in pelle con cuciture abbinate.
Completano la gentleman car, la nuova selleria ergonomica, la pedaliera sportiva con effetto alluminio e il pomello del cambio in pelle.